Il massaggio facciale fa davvero bene alla pelle: ecco il modo giusto per farlo
  • Post category:SPA

Quando incontriamo qualcuno con una pelle luminosa e giovane, il nostro primo istinto è quello di interrogarlo sui prodotti che usa. Ma ciò che pochi inseguitori di carnagioni perfette pensano di considerare è che il modo in cui si applica un siero o una crema idratante è importante tanto quanto la formula stessa. Qula’è l’abitudine buona e semplice, dunque, da incorporare al prodotto giusto? Un masssaggio facciale.

Imparare le giuste tecniche di massaggio facciale nella tua routine quotidiana di cura della pelle può essere il segreto non solo per una maggiore luminosità, ma per un viso più sodo e senza rughe.

Come mai? Prima di tutto, impastare la pelle migliora la circolazione, il che porta “più cellule del sangue alla pelle, più ossigeno e un migliore assorbimento dei prodotti“, spiega spiegano gli esperti. Alcuni metodi possono anche levigare le rughe sulla fronte e ridurre lo stress e il mal di testa, che a loro volta possono ridurre al minimo il cipiglio e le rughe risultanti, dicono.

“Una rapida stimolazione dei tessuti rinvigorisce il tuo viso e aiuta a promuovere una pelle sana”, concorda l’esperta dermatologa, e aggiunge “vedrai i benefici come una carnagione luminosa e soda.” I nostri esperti consigliano di cogliere l’occasione per massaggiare il viso ogni volta che esegui la normale routine di cura della pelle. Continua a leggere per scoprire esattamente quali tecniche di massaggio facciale utilizzare per la tua pelle più luminosa di sempre.

La seguente tecnica può essere utilizzata ogni volta che si pulisce, si applica un siero o un olio o una crema. Con le dita o con l’aiuto di un massaggiatore. È davvero semplice.

                          SCOPRI IL MASSAGGIATORE ANTI-OCCHIAIE E SEGNI DEL VISO

Tecnica generale di massaggio facciale

  1. Dopo aver applicato il prodotto preferito, inizia facendo scorrere le dita lungo il ponte del naso, seguendo la forma del tuo viso.

  2. Quindi, con un movimento fluido, continuare a spazzare le dita sotto gli occhi e verso l’esterno.

  3. Quindi, portare le dita sugli zigomi e spazzare verso l’esterno. Ripeti lo stesso movimento sotto gli zigomi.

  4. Ora passerai alla fronte. Usa la stessa tecnica di spazzamento leggera, lavorando dal centro della fronte verso l’esterno e usando movimenti verso l’alto dalle sopracciglia all’attaccatura dei capelli. Ti consigliamo di usare i pollici per eseguire tratti verticali e tenere il resto delle dita vicine per eseguire tratti orizzontali. Quindi, il mento: usa i lati di ogni dito indice per scorrere dal labbro inferiore fino alla mascella. Spostati dal centro del mento verso le orecchie.

  5. Dopodiché, usa due dita su ciascuna mano per spazzare dal centro del mento verso l’esterno e verso le orecchie. Un dito dovrebbe andare sopra la mascella, con l’altro sotto.

  6. Non perdere il collo e il décolleté! Per queste aree, esegui movimenti leggeri e rapidi lungo il collo fino alla mascella per aiutare a sollevare la pelle, quindi usa piccoli movimenti circolari con la punta delle dita dal centro del décolleté verso l’esterno. Questo aiuterà a levigare le rughe create dal sonno su un fianco.

Facile vero?